About

About

CHI SIAMO

 

Cinzia, 55 anni, ha alle spalle trentacinque anni in ospedale come coordinatrice infermieristica ed enterostomista. Il suo sport preferito allenare le falangi sfogliando le pagine di un libro.
Luca, 50 anni, ha a sua volta gli stessi anni di esperienza come lavoratore precario, dall’idraulico al camionista allo spazzino. Il suo vero talento è in cucina.

Nel 2014 Cinzia e Luca decidono di lasciare l’Italia, vendendo tutto, per comprare un ostello in un paesino sperduto della Costa Rica.
Hakuna Matata Hostel è diventato uno dei punti di riferimento per i backpackers di Cahuita, ma i due viaggiatori non possono proprio rimanere fermi nello stesso posto per troppo tempo!

Da sempre appassionati camperisti, decidono di realizzare il sogno della loro vita: nel 2017 partiranno per un viaggio del mondo in camper, della durata presunta di otto anni.
I due figli, una fumettista/grafica/webdesigner e un programmatore, hanno da sempre risolto gli aspetti più complicati della parte informatico pubblicitaria dell’Hakuna Matata Hostel, e continueranno a elargire preziosi consigli durante il viaggio.

 

IL BOTOLOTTO

 

 

 

Il camper è una cellula montata su un camion Iveco ML 75 E del 1994.
Lunghezza: 7,68 m
Larghezza: 2,50 m
Altezza: 3,20 m

 

 

 

Abbiamo necessità specifiche che ci hanno spinto a scegliere un camion:

  • Un motore molto resistente ma nello stesso tempo facile da riparare in qualsiasi luogo andassimo.
  • Un motore in grado di sopportare anche gasolio non troppo raffinato e notevoli variazioni di temperatura.
  • Un mezzo abbastanza alto da terra e sufficientemente potente da superare dislivelli importanti e viaggiare su strade malmesse.
  • Ruote gemellate.

Per quanto riguarda la cellula, abbiamo ritenuto importanti le seguenti caratteristiche:

  • Uno spazio vivibile abbastanza ampio con un letto sempre fatto.
  • Una grande riserva d’acqua
  • Tre stufe di cui una Webasto e un condizionatore per supportare qualsiasi variazione climatica.
  • Pannelli solari per avere sempre energia anche se fermi per lungo tempo e un generatore per le emergenze.
  • Mezzo non troppo lungo e voluminoso.

Le ultime modifiche:

  • Predisporre un parabufali con griglie per riparare i fari dalla rottura.
  • Catenacci esterni per i gavoni.
  • Mimetizzazione della carrozzeria con adesivi per renderlo più “vecchio” e “malmesso”, e di conseguenza meno appetibile ai ladri.