Pakistan – Burocrazia

Pakistan – Burocrazia

 

Per organizzare l’attraversamento del Pakistan sono bastate due telefonate, la prima al consolato di Milano e la seconda per conferma all’ambasciata di Roma.

In entrambi i casi hanno risposto delle signore che in modo educato e preciso ci hanno rassicurato.
Il visto doganale verrà rilasciato in frontiera, sarà un permesso temporaneo di 8 giorni che consentirà solo l’attraversamento del territorio.
Al momento attuale questo è permesso dagli organismi internazionali (non è chiaro di quali organismi si tratti) però nel caso le indicazioni dovessero cambiare, ci è stato detto di non preoccuparci: come si è fatto in passato, per gli stranieri di passaggio si
organizzerà un convoglio che verrà scortato per il Paese dai militari.
 
…Tutto da verificare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *